E’ possibile sconfiggere la povertà sul pianeta!


C’è una linea di pensiero diffusa, presente in molti ambiti della società, del ‘niente di nuovo sotto il sole’. Il ‘nihil novum sub sole’ appare già nella Bibbia, ma sono convinto che il suo significato di arrendevolezza amareggiata fosse ancora più presente nei millenni che compongono la storia passata della civiltà umana.

Oggi questo non è più vero! Passo dopo passo, con fatica, abbiamo potuto fare concreti passi in avanti. Ci sono voluti millenni, ma oggi le novità sotto il sole ci sono eccome… E con orgoglio possiamo porci nuovi obiettivi ambiziosi, che aumentino la dignità della nostra civiltà globale e che diano opportunità di realizzazione a tutti.

Siamo pronti a includere la povertà sul pianeta tra questi obiettivi?
La risposta è stata sì. Adesso sta a noi, fare passi concreti e andare avanti con sicurezza e costanza sulla strada che ci farà arrivare a destinazione. Ecco il kit di cose concrete da fare!