Alla ricerca del significato del metaverso


I nuovi fenomeni, dalle scoperte scientifiche, al progresso della tecnologia vengono spesso viste dai giornalisti nel modo più comodo e semplificato possibile. Probabilmente confondono la divulgazione con l’istupidimento, la meraviglia con lo scandalo. Sì, certo, questo è comodo. E magari riempiendo le pagine di parole per qualche tempo ci si può illudere che se, incrociando le dita, i tuoi lettori sono stupidi, non si accorgeranno che stai cercando di tirare a campare. A raggiungere la pensione, ma perlomeno il prossimo mese con lo stipendio. Poi questa illusione passa e direttamente, oppure perché i tuoi colleghi che vendono pubblicità gettano la spugna, ti accorgi che ahimè sarebbe stato meglio fare diversamente. Ah, beh…

Quale sollievo quindi, quando vengo chiamato per fare una conversazione che si promette più approfondita, un’analisi meno scandalistica e che quindi può essere una base di partenza per cercare di analizzare qual è il significato del metaverso. Sono contento dell’occasione che gli amici di Blogosfere mi hanno offerto! Stanno pubblicando un po’ alla volta i video della nostra conversazione su Second Life. Vediamo cosa ne esce! 🙂